Preghiere ed Angeli

by Zava on

Pregare un angelo o pregare per un angelo ?
Che non sono tutte centrato ormai voi che leggete l' avete capito.
A volte mi piace considerarmi diverso, sopra le righe, distaccato, speciale.
Speciale in cosa o per chi poi ancora non lo so bene, i soliti nomi sono scontati.
Comunque una buona notizia, sono ormai molti mesi che per una serie dimotivi mi piace pregare, mi piace credere che qualcuno possa ascoltare le mie parole, mi piace credere che questo possa cambiare qualcosa nello stato delle cose o nel libero arbitrio.
Fatto sta che Ú sono ormai due anni e poco più che capita di pregare, non Ú che mi metta li e dica "adesso prego", sono raptus, emozioni incontrollabili che nascono da dentro, voglia di esternare e di chiedere, e così capita a letto, capita nel cuore della notte, capita guidando, capita guardando il monitor, capita pensando a qualcuno, capita pensando al nulla, capita mentre i pensieri scorrono e tu non li cogli perchÚ sei distaccato, perchÚ la tua mente Ú altrove, la tua anima si astrae.
A volte capita di pregare per me, a volte prego per chi mi Ú vicino, a volte prego per persone lontane, chiedo miracoli che non esistono, chiedo cose semplici, chiedo la felicità o la tranquillità , chiedo di rimuovere o di essere rimosso, chiedo che gli altri comprendano o che non pretendano di comprendere, chiedo come al solito la luna e come da solito cogliene la chiedo per gli altri.
Comunque una delle mie migliaia di preghiere non per me e stata accolta, il mio desiderio Ú stato esaudito in pieno, sapevo che prima o poi le mie parole sarebbero state ascoltare, e così per qualche giorno sono stato una delle persone più felici su questo mondo. E' bello quando altra gioia e tranquillità ti riempie di gioia e felicità .
Preghiera
Non prendetemi per uno sciocco od un superficiale, una cosa che mi Ú stata rinfacciata da una persona Ú quella di essere un immaturo, beh, me ne vanto, altrimenti ad essere eccessivamente razionali la vita diventa piatta e perde di gusto, io ho saputo accettare ed accogliere nuove sfide, anzi, le difficoltà mi hanno rafforzato, chi mi ha rinfacciato questa cosa invece ha paura, paura del mondo, paura di esternare, paura del passato, forse paura di se e paura di me.
Ma non preoccupiamoci, molte delle mie preghiere sono per la tua felicità e perchÚ tu possa vedere in te la scintilla che arde, che tu possa far esplodere la tua volgia e la tua gioia di vivere al 1001% delle tue possibilità . Anche da questo nasce la mia gioia.
No tags for this post.

Written by: Zava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *