La Notte Bianca

by Zava on

Roma : ven? 17 settembre – 20 settembre

La Notte Bianca 2004Roma 18 Settembre

Deciso giovedi’ sera, venderdi si va alla notte bianca a roma di sabato 18, io, il Pecio ed il Batta.

Siamo andati a Roma in aereo per "La Notte Bianca", musei, mostre, negozi aperti, manifestazioni degustazioni, trasporti? e concerti gratuiti per tutti, tutta la notte.

Grazie all’ amica Federica e che ci ha scarrozzato per il lago di Bracciano e per la citt? siamo riusciti a farci una notte splendida:

  • Inizio tour della citt? ore 22.00
  • Partenza in teno da Saxa Rubra
  • Arrivo a Flaminia
  • Metro per Piazza del Popoplo
  • Pizza del popolo
  • Via Cavour
  • Via Condotti
  • Piazza di Spagna e Trinit? dei Monti
  • Visita all’ Accademia delle Belle Arti
  • Di nuovo metro per Termini
  • Termini concerto MTV con Claudio Coccoluto e la megadiscoteca (siamo rimasti dalle 2.40 alle 5.40)
  • Colosseo
  • Arco
  • Fori Imperiali
  • Ritono a percorso inverso
  • Letto ore 7.20 di mattiva

Un salutone a tutti quelli che ci hanno accompagnato, scarrozzato, sopportato per questi tre giorni romani:

Federica e le sue amiche, il proprietario dell’ albergo che ci ha prelevato all’ aeroporto, Juri e Laura che ci hanno riportato in macchina !!!

Appena Andrea mi passa le foto pubblico l’ articolo completo !!!!

Valutazione veloce dei costi: 43euro per 5 ore di treno, tre cambi scocciature varie, 78 di aereo, ovviamente partiti in aereo.

La cabala del 17😕 di Vene e di Marte non si parte, era venerdì 17, partivamo da Cerese alle 17, al Pecio la carta d’ identit? era scaduta il 17 Giugno, l’ ha rinnovata il 17 Settembre, il suo numero civico e’ il 17, le premesse per il week end fortunato c’erano tutte !!!

Partenza da Cerese ore 17.20 arrivo a VillaFranca ore 18.10 Check-In? ore 18.30, imbarcati ore 18.50 partiti in orario ore 19.04

Prima comica, sul pulman per qualche strano motivo eravamo tutti dietro !!! Appena e’ partito il bus navetta per portarci all’ aereo si e’ sentito un rumore assurdo, eravamo bassi e toccavamo dietro, il paraurti ha grattato a terra… cominciamo ben…

Secondo problema, la hostess ci disse di salire dietro, solo che la scaletta c’era solo davanti !!!! Rapida ispezione per scoprire che si saliva dao culo !!! c’era una scaletta stretta stretta che porta dritti in pancia all’ aereo !!!

No tags for this post.

Written by: Zava

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *