29 settembre 2006

Sesto senso

by Zava on

 il Sole !

OPS! per errore avevo cancellato il post! provo a riscriverlo. 

eh si…
il mio "lato femminile"  emerge ancora una volta.
se il sesto senso è donna comincio a preoccuparmi…
e poi … chissà perchè ma era nell' aria

due post a fila che si sommano ? possible!
facciamo una semplice operazione matematica :

Metodo Pilates + Io ti cercherò =  …

Uguale… assolutamente niente! è questo il bello Smile

un' amica con cui mi sono confidato mi ha scritto :

"… vedi a volte il destino gioca degli scherzi…
a volte belli e altre volte brutti, dipende dai punti di vista

chi ti ha fatto tanto male non ha più il potere di abbattere tutte le tue barriere che ti sei costruito per darti forza e coraggio per andare avanti.
non è una cosa grandiosa? " 

Direi proprio di si ! Wink

Chissà, forse il fatto che i miei pensieri, le mie mani, le mie attenzioni siano rivolte a qualcun altro sicuramente ha fatto in modo che la cosa mi fosse così indifferene.

Come sempre qualcuno mi ha anche detto una bellissima cosa.
"Devi ringraziare questa persona! Se non fosse stato per lei ora non saresti quello che sei."
Ringrazio tantissimo, condivido molto questa cosa!

No tags for this post.

 Le LAUREATE : Monica e Giovanna
Monica e Giovanna

Ennesima festa al "Convento di Lonato" , ennesima occasione per fare le 6 passate di mattina.
questa volta per la festa di laurea delle sue pazze sopra in foto, laureate in Ingegneria gestionale con se non erro la bellezza di 108 e di 110 e Lode !
Complimenti a tutte e dueeeee!

Per l' occasione eravamo circa una trentina, forse un po' di più!

Ecco i momenti clou della serata :

Le Dottoresse !
L' abbondante cena
Incidente in galleria
Incidente in galleria 2 (non è stato facile !)
Traviando le nuove generazioni
Vecchie generazioni traviate
Vento in Poppa
Foto con la dottoressa
quella che adesso è a formentera con l' amica
quelli che se vanno in ferie male non gli fa
quelle che … hanno esagetato con l' alcool e non poco!
le catechiste sobrie (?)

Per tutte le altre foto della serata con la pazza compagnia ecco i link :

–>FOTO LAUREA MONIC E GIO' AL CONVENTO<–

fate buon uso di queste foto Laughing

No tags for this post.

Io ti cercher?

by Zava on

Al di là dei sogni
Al di là dei sogni
 
Che strano.
Era tanto che non ci pensavo.
Per caso ho ascoltato per radio una canzone: "Io ti Tercherò"  di Jovanotti.
Non sono un pezzo di ghiaccio, mi è scappato un bel pianto.
Credo sia normale. Era tanto che non paingevo.
Che belle parole ha questa canzone ?
 
… ho la mappa di tutti i tuoi nei
la potrei disegnare
nei tuoi occhi ritrovo i miei giorni
di qualche anno fa
le domeniche senza far niente
e voglia di sincerità …
 
… sei la stessa che un giorno m'ha detto "non ti lascerò mai"
quando un giorno di notte m'hai detto "non ti lascerò mai"
quando un giorno di notte t'ho detto "non ti lascerò mai" …
 
… Io ti cercherò
negli occhi delle donne
che nel mondo incontrerò
e dentro quegli sguardi
mi ricorderò di noi
chissà se si chiamava amore …
 
… ogni volta che mi torni in mente
continua a brillare
in un angolo della mia mente
ti continuo ad amare …
 
Strano, ma bello direi, credo che col tempo l' odio si sia alleggerito.

Ho voluto mettere quella bella immagine, è tratta da uno dei miei film preferiti, "Al di là dei sogni" , la storia di un uomo che dal paradiso scende sino all' inferno per salvare la sua anima gemella.

 
No tags for this post.

Ebbene si, ci riprovo…

Palestra! Sempre allo SportVillage di Mantova, ma non a fare palestra ma una disciplina, il Metodo Pilates.

metodo Pilates con PallaHo scoperto praticamente per caso questa cosa, Monica, moglie di Stefano, un amico/cliente tiene questi corsi in palestra da anni, mi ha spiegato in linea di massima di cosa si trattava e mi ha preso bene da subito! stasera si prova con la prima lezione!

Ecco in linea di massima in cosa consiste il Metodo Pilates :

Sviluppato nel 1920 dal famoso trainer Joseph Pilates, il Metodo Pilates è un sistema di allenamento focalizzato sul miglioramento della fluidità dei movimenti, della forza in tutto il corpo, senza creare un eccesso di massa muscolare; un sistema quindi in antitesi con il body building tradizionale. Ma il metodo Pilates non è solo esercizio fisico, è anche coordinamento fisico e mentale, svolto con attrezzi studiati appositamente e sotto la supervisione di allenatori specializzati.

I principi del Metodo Pilates : Metodo Pilates

CONCENTRAZIONE
Attenzione nell'eseguire gli esercizi, ad ogni singolo movimento e a tutti gli aspetti del corpo.

CONTROLLO
Controllo non solo del movimento specifico che si sta eseguendo, ma anche della postura, della posizione della testa, degli arti, del bacino e perfino delle dita dei piedi.

STABILIZZAZIONE DEL BARICENTRO
Stabilizzazione del baricentro attraverso un lavoro ed esercizi particolari nelle regione addominale, lombare e dorsale. Rafforzamento del "centro del corpo".

FLUIDITA' DEI MOVIMENTI
Sviluppare fluidità e controllo dei movimenti per ottenere "armonia".

PRECISIONE
Esecuzione precisa dei movimenti tramite il controllo per migliorare il bilanciamento del tono muscolare

RESPIRAZIONE
Respirazione coordinata con i movimenti, fluida e completa

No tags for this post.

Lezioni Private

by Zava on

Blonde Anime AngelEh si…

Uno dei tanti privilegi che si hanno avendo un blog è il confronto umano.
Un paio di articoli fà credo di aver scritto che ho conosciuto la mia versione femminile, per chi non se la ricorda, nei vecchi articoli basta cercare l' intervista doppia. Ci siamo sentiti in messenger qualche sera fà ed i parallelismi continuano, ho scoperto con piacere che organizziamo la settimana quasi nello stesso modo, abbiamo pure pensato di brevettare il metodo, che matti.
Ma a parte questo finalmente qualcuno mi ha detto di essersi accorto di una cosa, perlomeno è sorto un dubbio "ma quando scrivi qualcosa lo fai con un secondo fine ?"

Aspettavo questa domanda da più di un anno.
La risposta è "Spesso si!"

Quando scrivo qualcosa sul blog, anche se gli articoli sono sempre scritti di getto e quasi mai corretti dopo la stesura, in molti casi scrivo parole, riferimenti, aneddoti che solo certe persono possono cogliere o in cui certe persone si possono identificare.
Quando ho scritto "Ma tu da cosa scappi ?" credo di aver raggiunto lo stato dell' altre della comunicazione subliminale, infatti assolutamente in ognuna delle righe dello scappo non scappo c' era un preciso riferimento ad una persona, e il 70% leggono sicuramente il blog!
La "frase dell' ernia" è stata pronunciata da uno dei più cari amici che io abbia, la fanciullescamente impudica è un' altra grande amica e così via…

Come immaginavo dopo quell' articolo c'e' stato chi mi ha mandato una mail, chi mi ha telefonato, diversi sms, un paio di chattate in messanger, a volte mi piace provacare reazioni in chi legge, spesso c'e' uno scopo.

Anime Angel Kiss

Comunque, come dicevo, aver il blog mi da certi vantaggi…
A volte ci sono persone che vogliono condividere con me idee, esperienze, pensieri e punti di vista.
Quasi sempre succede di notte.
Così come la settimana scorsa, un paio di vote capita di fare 5.10 e 6.20 di mattina per stare a parlare in una macchina. Parlare di cosa?
Di tutto un po, in cosi' tanto tempo si parla del futuro e del passato, di chi ci sta vicino, si parla di idee e di pensieri, si parla del CONAI, si parla del riciclaggio dei rifiuti (ciao Ghido!), si parla anche di religione, ecco perchè per questo articolo ho preso foto con angeli.
Brutta bestia la religione, ma basta saperla prendere bene, infatti durante le "lezioni private by night" i dialoghi hanno portato ad un' ottica comune di alcuni passi del vangelo.
E' bello confontare il punto di vista di chi crede con quello di chi crede un po' a modo suo (io).
Ti accorgi che alla fine certe esperienze, certi discorsi portano a sapere di più su quello di cui hai parlato, sulla persona che era con te e su te stesso.
A volte si commette un errore, si mette addoso ad una persona un' etichetta, mediamente, in gruppo la si considera in un certo modo, mentre invece in privato sopri essere molto diversa, ne scopri virtù e debolezze, ne scopri pregi inaspettati e difetti simpatici, ne scopri dolori e gioie, spesso condividi emozioni.
Di quante volte l' ho scritto sul blog non lo sò, ormai ho smesso di chiedermi perchè faccio questo effetto, eppure a volte mi sembra di essere tanto normale, ma la cosa mi piace, le persone, le donne, nella notte con me spesso si confidano e spesso a volte stanno meglio. Non sapete quanto questo faccia star bene anche me.
Non posso scrivere i vostri nomi, ma quando leggerete queste righe so che vi riconoscerete.

Kisses Davide

No tags for this post.

 Icio e Giordano per il compleanni di Giodano al Convento di Lonato
Icio e Giordano in un bacio Gay

Sabato 9 compleanno del Jordy!
Ottimo esordio a bottiglie di prosecco e Ca del Bosco all' Invidia di Pietole.
Poi per la sertata cena e disco al "Convento" di Lonato, vicino a Desenzano.
La serata è stata veramente valida, il tutto all' insegna dei doppisensi, dell' hard, dell' hot e delle foto in zone riservate!

Il Convento è il classico posto da Cene di Laurea, addi al Celibato ed al Nubilato, c' era persino un post matrimonio, una coppia dopo essersi sposata e dopo il pranzo è venuta a fare baldoria al Convento… pazzi.. 

Comunque vi consiglio caldamente di guardare bene le foto… ci sono parti intime di tutti!

 

Potrete trovare foto fatte sotto le minigonne, perizoma vari, reggiseni, foto di vari di dietro di giordano, quello di Icio l' ho censurato… alcune foto della Ele fatte in macchina le ho evitate…

eccovi le foto della serata :

–>COMPLE GIORANO AL CONVENTO<– 

No tags for this post.

Ma tu da cosa scappi ?

by Zava on

Domanda inqueietante vero ?
Ci ho messo quasi una settimana a concretizzare… due per voi che leggete…

La settimana scorsa sono uscito con una persona, deve avermi compreso abbastanza, dopo aver capito che ero la sua mission impossible mi ha fatto una domanda, a dire il vero era quasi un' affermazione, una frecciatina, mi ha detto "Ma tu da cosa scappi ?"

Fuga ?
Bella domanda…
Ma non era esatta, forse avrebbe dovuto chiedermi "Ma tu da CHI scappi ?"
A dire il vero assolutamente da nessuno, ma ho comunque provato a dare una risposta, ad una domanda ancora più specifica "da che tipo di donne scappi ?"

Scappo da …

… quelle che provano a cambiarmi
… chi si mostra per quello che non è solo per farsi piacere
… chi "nell' inferno delle verità mente col sorriso"
… chi "mercoledì cinema" e "sabato pizza" io e te
… chi "stasera esco (lei) con un' amica" e mi chiama due volte e mi manda 8 sms per sapere cosa sto facendo
… chi con le amiche proprio non ci esce
… quelle che dicono "o me o quei deficenti lì"
… quelle che sempre io sopra e tu sotto… (e sotto sopra nooo???)
… quelle che "no il gelato ingrassa"
… quella che mi dice "se usciamo a cena mangio prima a casa, così sembra che mangio poco"
… chi se la tira talmente tanto che gli viene l' ernia alla fig…urina…
… quelle che volgiono qualcuno solo per non restare da sole
… chi ha vent' anni fuori ma ne ha cinquanta dentro
… chi "a me non mi si prende nessuno mi devo accontentare"
… quelle che ti lasciano il perizoma in giro per la macchina e ti mandano l' sms il giorno dopo per dirtelo
… quelle che "scusa non te l' ho detto ho il moroso"
… quelle che "non mi era mai successo, sono sposata"
… quelle che "grazie della serata e delle coccole, dopodomani mi sposo"
… chi si vanta di essere una bomba del sesso, urla peggio di un film porno ed alla fine tutto fumo e niente arrosto
… quelle che "ah si ahhh"  e dopo 5 secondi "dov' è l' accendino ?"
… quelle che "la mamma qui, la mamma là, la mamma dice che…"
… quelle del tipo "Raput" (ascoltatevi la canzone di Claudio Bisio)

e non scappo da …

… chi è una "bella pandorona"
… chi è concreta ma sognatrice
… chi non molla mai anche se non è andata come voleva
… chi riesce a vere cosa c'è oltre
… chi non vede cosa c' è oltre ma lo immagina a modo suo
… quelle "Nella notte, un ritmo che batte batte e ti porta via lontano nella notteeee"
… quelle che fanno la ceretta dall' estetista con la "mano pesante"
… quelle che "ma chi se ne frega è bello lostesso"… anche se fa un po' male
… chi riesce ad essere un po' dott Jakil e Mr Hide (o come cavolo si scrivono)
… chi sa essere "gelato al cioccolato dolce un po' salato"
… chi "su di noi nemmeno una nuvola"
… chi la "notte vola" ma con una puntina di  "maledetta primavera"
… chi mi prende per quello che sono senza nessuna garanzia implicita o esplicita, tanto ormai è scaduta da un po'
… chi non mi sottovaluta
… chi non mi sopravvaluta
… chi "perchè no!"
… chi è fanciullescamente impudica
… chi sta bene con se stessa, ma vuole comunque di più
… chi spegne la televisione per fare due bagole nella notte
… quelle che hanno l' entusiamo di un bambino ma i pensieri di un adulto
… da quelle che vedono nero solo quando c'e' buio, ma forse anche nel buoi qualche colore c'e' …

Avrei potuto continuare gli elenchi all' infinito lo so… ma le frasi cono venute così, di getto…

So già che in queste mie parole almeno tre persone si sono in parte riconosciute, ci sono riferimenti diretti ed  espliciti; non è assolutamente mia intenzione tiravi in mezzo, non siete ne quello che voglio ne quello che non voglio, però mi avete lasciato il segno in qualche modo e avete condizionato la mia vita così da fami scrivere questi pensieri.

In tutto questo voglio non voglio scappo non scappo solo un piccolo ricordo, una piccola ammenda che faccio a me stesso c'è.

Io sono sempre stato preda, sono sempre stato accalappiato dalle donne, non avevo mai perso davvero al testa per nessuna, anche la mia ultima storia lunga è cominciata da vittima, ci aveva messo quasi 10 mesi a convincermi facendomene di tutti i colori…

Credo nei mesi scorsi, per qualche giorno di aver davvero perso la testa per qualcuno, credo per la prima volta in vita mia di aver desiderato davvero qualcuno con tutto me stesso, credo di averla davvero voluta anche se era dura ma forse poteva funzionare.
Il mea culpa che faccio è di aver pensato che forse lei meritasse di più.
Probabilmente mi sbagliavo, mi sono sottovalutato.

No tags for this post.

Compleanno BADO CESCO e FABIO

by Zava on

Bambola GonfiabileUn bel ragguppamento di compleanni due sabati fa! Il Bado, il Cesco e il nostro psicologo Fabio!

 Nella foto potete vedere Angelo in dolce compagnia, era "Laura" il regalo del Bado, una Bambola Gonfiabile!

I momenti di gioria  più belli della serata li abbiamo avuti quando Paola affermando a voce alta "Tranquilli io sono un dottore" ha cominciato a analizzare il didietro della Bambola!

Comunque a parte questo ecco

il Bado con i suoi regali
li Cesco con il suo Ecoscandaglio
Fabio con la sua sedia da pescatore

Ecco tutte le altre foto della serata :

–> COMPLE BADO FABIO CESCO <– 

No tags for this post.

Non avrei mai detto …

by Zava on

 Non avrei mai detto

quello che non avrei mai detto due o tre anni fà : 

– non avrei mai detto che sarei uscito con una donna 8 anni più grande di me
– non avrei mai detto che sarei uscito con una ragazza 8 anni più giovane di me
– non avrei mai detto che la coca cola light con le mentos facevano un bel botto
– non avrei mai detto che sarei diventato un blogger
– non avrei mai detto che la gente mi avrebbe fermato pe rstrada o per i locali dicendomi "ma tu sei quello del sito?"
– non avrei mai detto che avrei avuto nel mio armadio 6 giacche
– non avrei mai detto che avrei preso una casa tutta tutta mia
– non avrei mai detto che sarei finito in camporella con una ragazza solo dopo 20 minuti che ci conoscevamo
– non avrei mai detto che sarei finito al Bar Borsa con una "Parrucca viola" e una pelliccia di Visone
– non avrei mai detto che avrei conosciuto un mio alterego femminile
– non avrei mai detto che avrei fatto un' intervista doppia stile iene
– non avrei mai detto che sarei uscito sempre e costantemente tutte le sacrosante sere
– non avrei mai detto che sarei uscito per due mesi con due lesbiche pazze scatenate
– non avrei mai detto che sarei diventato qualcuno nel mondo del sat
– non avrei mai detto che le persone che più sento vicine siano 5 su 6 donne
– non avrei mai detto che mi sarei legato così tanto ad un locale, anzi due
– non avrei mai detto che dopo aver cercato donne più mature sarei tornato a guardare verso le donne più giovani
– non avrei mai detto che così tante persone avrebbero attraversato la mia vita come meteore, entrate di prepotenza ed uscite in punat di piedi
– non avrei mai detto sarei andato alla Festa del Reciotto ed all' OktoberFest
– non avrei mai detto che si sarebbe ubriacato prima Luca di me
– non avrei mai detto che un giorno si sarebbe giocata Mantova Juventus …
– non avrei mai detto che sarei andato quasi in svizzera solo per mangiare una pizza
– non avrei mai detto che avrei fatto una compilation di canzoni latine da tenere in macchina
– non avrei mai detto… un miliardo di altre cose

No tags for this post.

Raccolta Funghi a Fondo

by Zava on

Amanita Muscaria    Funghi a Fondo in val di Non

Mercoledì scorso finalemente una bella giornata di montagana su e giù per boschi a raccogliere funghi!
Partenza da Mantova verso le 5 di mattina ed arrivo a Fondo in Val di Non, noto posto di raccolta funghi Tongue out verso 7 e mezza.

Abbiamo fatto in due riprese otto ore di bosco, sei la mattina e due il pomeriggio Surprised

Nel mezzo una bella mangiata! Come al solito alla "Monteson"  presso la località "le Regole" dove ero andato l' anno scorso con la Vale.

Non abbiamo trovato una marea di funghi, ma abbiamo trovato tante cose che ci interssavano, sia commestibili che non.
E' stato molto piacevole andare per boschi con un' amica farmacista a appassonata di funghi, una brava micologa, la Ele.

Vediamo se riesco a fare un bel rapporto dei funghi che abbiamo trovato:

COMMESTIBILI :  

– Porcino Nero : Boleto Aerus
– Porcino Bruno : Boletus Badius
– Steccherino : Hydnum Imbricatum
– Mazza di Tamburo : Lepiota Procera
– Orecchiette (Orecchio di Vacca) : Guepinia Rufa

COMMESTIBILI PREVIA COTTURA / NON TOSSICI :

– Manina Dorata (Manine Didolata Dorata) : Clavaria  Aurea
– Maninca Didolata Gialla : Clavaria Flava
– Agrarico Laccato : Laccaria Laccata

VELENOSI / NON COMMESTIBILI :

– Ovolo Malefico ( Casette dei Puffi ) : Amanita Muscaria
Amanite in famiglia
– Amanita Verdognola (Amanita Falloide) : Ananita Phalloides
– Amanita Panterina: Amanita Phanterina

Infine ecco il risultato :

una bella cassetta di : Steccherini 

un po' di Porcini da pulire Yell

per la cronaca:

1) I funghi che abbiamo pulito erano tutti buoni perchè sono già stati mangiati e sono qui che scrivo
2) Per sicurezza siamo andati dalla micologa qui adll' ASL di mantova, ma eravamo stati bravissimi, soprattuto la Ele!
3) Le  Amanite come quella in foto sopra sono talmente tossiche che portano alla morte per spappolamento del fegato in 12 ore se ingerite in quantità superiori a 3 milligrammi e in 48 ore se in quantità inferiori !!!
4) Ci siamo divertiti di Brutto!!! e le Finferle ci aspettanoooo!!!

–> FOTO FUNGHI A FONDO VAL DI NON <– 

No tags for this post.

Coca Cola Light e Mentos

by Zava on

Coca Cola Light  Mentos

Cosa possono mai  combinare due dementi come il Peccio e lo Zava un caldo sapato 12 agosto ?
Semplice, verificare la leggenda metropolitana secondo la quale mettendo le Mentos nella Cola Cola Light o nella Pepsi Light si verifica una violenta reazione chimica e la Cocacola schizza da tutte le parti.

Ecco la dimostrazione :


 

Per vedere tutte le altre prove ecco i filmati direttamente su GoogleVideo : Zava + Peccio = Mentos + CocaCola Light

 Preparazione :

Peccho che trapana le mentos per l' esperimento con la Coca Cola Light

   Mentos trapanata per l' esperimento con la Coca Cola Light   Meccanismo di sgancio delle Mentos per l' esperimento con la Coca Cola Light

Si ringrazia Protech APF per aver forino struttura e materiali.

No tags for this post.

 Motoraduno Ducati : Motonivola a Casterdario

 

Ennesimo Motoraduno Ducati, del DUCATI CLUB MANTOVA, questa volta era la Motonivola in onore di Tazio Nuvolari, organizzata a Casteldario, paese che ha dato i natali al "Mantovano Volante"

Purtroppo non ho potuto partecipare motoristicamente parlando, avevo labatteria out e me ne sono accorto solo all' ultimo, in comepenso ho partecipato alla cena! 15€ veramente ben spesi!!!

Gli ospiti del DucatiClub Mantova hanno avuto l' onere di essere serviti dai camerioeri dei ristonanti di Casteldatio durante la cena che si è svolta nella strada pincipale del paeseche per l' occasione è stata chiusa al traffico per far posto ai commensali, l' idea è stata bellissima e la cornice era stuopenda! Quasi quanto i 3 peiatti di risotto alla pilota ch emi sono sparato !!!

Risottino Zava
Tavolata
Zava & Peccio
I Ragazzi dei ristoranti di Casteldario
Manu (coso) e Claudia
Bas e Chiara cotti ed in castigo 🙂
Zava (minchia son quasi venuto bene in foto!)

–> MOTONIVOLA 2006 CASTELDARIO <–

 

 e ora non resta che aspettare la prossima… se non sbaglio è la Motoperchettata , come quella dell' anno scorso! (FOTO MULTIPORCHETTATA 2005)

No tags for this post.