31 ottobre 2006

Hot Life

by Zava on

 Peperoncini piccanti

 

che  volete che vi dica…
la mia vita è un po' strana…
passa da bassi ad alti e si stabilizza su livelli medi per cambiare ancora nel giro di poche ore…

Sabato ad esempio…
Pomeriggio al LinuxDay in città, aperitivo al borsa … poi quasi quasi nulla da fare, prevista serata amorfa se non in solitudine, telefonata di invito a cena, coccole pre-cena, cena strana con risotto con porcini olioi grana e maionese… e poi Lime…

Al Lime tanquillo, si beve bene, qualitativamente e quantitativamente parlano, poi la serata si fa fiacca, dai, sono le 2, si tirano avanti gli orologi ed andiamo a casa!

Arrivo a casa! e valanga di sms verso due e mezza… vengono le 3… "Ma dove 6 che sono le 2 ???

"Ma nooo il mio orologio fa le 4 !!!"

Azz, avevo cannato il ragionamento… mi son bruciato un paio d'ore..
vabbè esco ancora… e vengono le 5 e mezza, pardon, 6 e mezza, o secondo il mio ragionamento erano 7 e mezza ? uffa che casinoooo !!!!

Nonostante la mia situazione sia cambiata capita ancora di ricevere qualche proposta strana… i peperoncini spiegano tutto dai Innocent
Vabbè che voltete che vi dica… ma mia vita scorre così…

Come mi ha detto qualcuno "Quando tu dici la parola normale facendo riferimento a te, sappi che la cosa non vale nulla"

No tags for this post.
JULIET 2.0 – DREAMBOX EDITION Pubblic Beta

Linux version 2.6.9 (gcc version 3.4.4)
1.10 head.ko
Enigma cvs 20-10-2006
SmartEmu 3.0

Descriptions:

Advanced osd info with:
-Snr,Agc,Ber indications dynamic arrow and ber alert (red, orange, green)
-Frequency,Polarisation,Symbol Rate
-Dynamic label to show screen info and current date
-Display current time in the following formats HH:MM or HH:MM:SS
-Providers name
-Two menus standard and Juliet edition (active it in panel, advanced opt., expert osd)
-Picon flag (switch on and off) pictures are not included but downloadable in plugins section. blue->1->extra system setup
-New volume label (%vol) and new multicolors progress bar
-New event and snr/agc progress bar multicolors
-New Dynamic boot logo

Sept_quatre skin in height colors available for download:

-Dark and Light Blue, Green, Grey, Gold, Violin, Pink, Bronze
-Available in 16/9 and 4/3
-Full compatible with picon edition

Multiline 7 skin in height colors available for download:
-Dark and Light Blue, Green, Grey, Gold, Violin, Pink, Bronze (default)
-Available in 16/9 and 4/3 and extended and compact version
-Full compatible with picon edition

Other features:
-Inadyn service configuration
-SmartEmu 3.0 with independent start of cardservers and emu
-MediaHighwayEpg embedded you can chose the device where to save the .dat file (USB,CF,HDD) blue->1->extra system setup
-EPG data stream pop advertisment enable it from blue->1->extra OSD setup )
-Extended info (blue->3)
-PS – red key( show the list of active process)
-NetStat – yellow key (show the stat of the network connections)
-Scripts – blue key (you can run yours own scripts placed in /var/juliet/scripts)
-Internet download of plugins
-Manual install available
-Remove installed addons
-SwapFile utility (if a swapfile is already present on the desired device you can use it)
-HardDisk extra setup (Noise Level and sleeptime)
-Double main menu (Classic style menu and Juliet style menu) you can select it from blue->1->extra OSD setup)
-Picon flag (switch on and off) pictures are not included but downloadable in plugins section. blue->1->extra system setup
-Sigboost included (switch on and off) blue->1->extra system setup
-Move var on removable device USB CF HDD (only for the image installed on the flash memory)
-Binding Emu, allow to bind a selected softcam to a service or a bouquet. You can set a default emu too. Active it from blue->1->extra system setup and then use the bind menu blue->2 in order to configure yours services.
-Expert web-if 5.9.7 powered by Mimi74
-Italian and english language (Others are downloadable from internet)

For those who want to use the picon addons, just download the file (available trough SmartEmu panel), then active the option from blue button, restart enigma
The position of the picon would be at the right place.

Notes:
Works on flash and multiboot for dm7000
Works on multiboot for dm7020

Known bugs

-enigma restart if no services are found, just scan few services before to exit the first satellites configuration.
-smart settings option of FlashWizard can cause some problems

Disclaimer :
No key included
No softcam included
We provide this software without any warranty and we're not responsible on the use you do with.

<< DOWNLOAD >>

url for addons download : /var/juliet/url : http://www.chatomeka.com/dindon/addons/

No tags for this post.

 chi mi spia ?

 

ok! va beneeee !!!

come avete visto non ho molto tempo da dedicare al blog in questi giorni…
spero di risolvere agilmente! ho solo un accavallarsi di impegni e di situazioni tutte in un botto…

Comunque… a furor di popolo riecco il taxy giallo ! datemi il week end per aggiornare i contenuti… lo rivolevate? eccolo ! Laughing

Avete mai avuto una sensazione molto forte che qualcuno vistia pensanto? come un sesto senso ? A me capita spesso.

Non mi sono sbagliato.
Ecco le statistiche del blog pochi minuti dopo che ho avuto quella sensazione…
La cosa che mi inquieta di più sono i titoli degli articoli che si è soffermata a leggere… sconvoltente a pensarvi bene… o almeno per me che comprendo. Comunque ha letto per un' ora abbondante

Prossimamente su questo blog :

– Incredible Machines… do you remember ?
– Una foto mia su un Calendario Onlus
– La morte della mia "Zucca" Cry

No tags for this post.

Test ADIS con ELISA

by Zava on

 Fiocco rosso Lotta all' AIDS

 

avevo preparato un da un po' questo articolo ma non avevo ancora deciso se pubblicarlo o no…
Mi sembra un buon momento visto che non ho assolutamente un secondo per scriverne di nuovi… sono attimino full time…

A fine giugno, preso da spirito di autocoscienza e un po' dalla volotà di raggiungere il quieto vivere ho fatto il test dell' ADIS.
Una rapida riflessione sulla mia vita sessualle degli ultimi due anni mi ha portato anche vista l' occasionalità di molti rapporti a fare questo controllo.
Il mio autunno inverno era stato quantomai movimentato sessualmente parlano, e raggiunto un numero di rapporti un po' elevato era giunto il momento. Altro fattore a mio vantaggio era l' imposizione morale che mi ero dato di fermare le mie attività accasionali e per tanto erano passati ormai diversi mesi dall' oltimo rapporto.

Il tese è assolutamente gratuito ed anonimo, e di chiama ELISA.
Inutile dire che l' esito è stato negativo Laughing 

Il test ELISA, ossia il comune test HIV

Il test comunemente utilizzato come test HIV è il test "ELISA" che rivela la presenza nel sangue di anticorpi "anti-HIV" prodotti dall'organismo per contrastare il virus.

Precisamente, quando si parla di test ELISA riferendosi al comune test dell'HIV, ci si riferisce al test che ricerca nel sangue anticorpi diretti contro gli antigeni gp41 e gp120, due glicoproteine presenti nell' envelope del virus, cioè nella sua parte esterna.

Quando può essere eseguito

Questo test non può essere eseguito subito dopo il possibile contagio.

Il periodo finestra

Infatti, quando il virus HIV dell'AIDS penetra nell'organismo, gli anticorpi anti-HIV non si formano subito: esiste il cosiddetto periodo finestra, periodo durante il quale si è stati contagiati e si può anche contagiare qualcun altro, ma non è ancora avvenuta la sieroconversione, ossia non si è ancora diventati sieropositivi, ossia non si sono ancora formati gli anticorpi specifici anti-HIV.
Dunque durante il periodo finestra, il test ELISA risulta negativo (nonostante si sia stati infettati) e, di conseguenza, basandosi solo sul comune test per rilevare la sieroposità, chiunque, potrebbe essere stato contagiato anche se ciò non viene rilevato.

Durata del periodo finestra

Il periodo finestra dura mediamente 4-6 settimane, ma può durare fino a 6 mesi, anche se, nella stragrande maggioranza dei casi dura meno di 3 mesi. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) di Atlanta, con i test ELISA di ultima generazione, la durata media del periodo finestra si è ridotta a 22 giorni. Affinché il risultato del test possa essere considerato definitivo, bisogna tener conto della durata massima possibile; ecco perché il risultato è considerato definitivo dopo 6 mesi dall'evento a rischio, consultare per esempio la FAQ del Ministero della Salute (trascorsi questi 6 mesi, si sono sicuramente formati gli anticorpi specifici). Il test può essere effettuato anche dopo 3 mesi ma, in tal caso, l'attendibilità di un risultato negativo non è unanimamente considerata del 100%. (Molti parlano di test definitivo a 3 mesi, tuttavia, gli stessi sostengono che se l'esposizione al virus è avvenuta con una persona "certamente" sieropositiva, occorre ripetere SOLO PER PRECAUZIONE il test a 6 mesi.)

Come è bene comportarsi

  1. 1- Si effettua un primo test dopo un mese-un mese e mezzo (al fine di superare la durata media del periodo finestra), in modo che un risultato negativo cominci a dare un po' di tranquillità ed in modo che un risultato positivo permetta di agire subito;
  1. 2- Si effettua un secono test dopo 3 mesi, per il quale, per quanto detto in precedenza, un risultato negativo ha un valore quasi definitivo
  1. 3- Si effettua un terzo test a 6 mesi, per il quale un risultato negativo ha valore definitivo.

(Aggiungiamo che, se si sono avuti già in precedenza dei comportamenti a rischio, viene consigliato anche un test subito dopo il comportamento a rischio in questione, cioè senza aspettare un mese, 3 mesi, ecc., per stabilire se si era sieropositivi già in partenza.)

Comunque, un risultato positivo del test ELISA necessita di un test di conferma, noto come test Western Blot, per una diagnosi con assoluta certezza.

In sintesi, si ritiene quanto segue:

– un test ELISA negativo, dopo 6 mesi dall'ultimo evento a rischio, indica definitivamente che non è avvenuto il contagio

– un test ELISA positivo, confermato successivamente da un test Western Blot positivo, indica definitivamente che è avvenuto il contagio

Al posto del test ELISA, si possono effettuare il test ELFA o il test MEIA, i quali hanno la stessa affidabilità. Inoltre, il test ELISA presenta alcune sottovarianti e spesso viene chiamato anche "test EIA" a seconda dell'acronimo utilizzato: Enzime Linked Immuno Sorbent Assay oppure Enzime-Linked Immunosorbent Assay.

Dove può essere eseguito

Il test ELISA, eseguito privatamente, con l'impegnativa del medico, ha un costo modesto che si aggira sui 15-20 euro, ma, come prevede la legge 135/'90, presso alcune strutture pubbliche può essere effettuato gratuitamente, anonimamente e senza impegnativa del medico. In ogni caso, anche quando il test non è anonimo, è strettamente confidenziale, cioè il nome non viene pubblicizzato in alcun modo. Inoltre, questo test è diffusissimo e un qualunque grosso centro di analisi, non necessariamente specializzato in infettivologia, consente di effettuarlo (mentre per altri test più sofisticati, come la PCR, tipicamente, occorrono strutture specializzate).

Precisamente, il test può essere eseguito:

– nelle strutture pubbliche e private dove si effettuano prelievi

– nei Reparti Malattie Infettive degli Ospedali pubblici, anche senza impegnativa del medico

– nei Centri di cura delle M.S.T. (Malattie Sessualmente Trasmissibili), dove, spesso, non viene richiesta l'impegnativa del medico

Per suggerimenti su dove andare, nel proprio luogo di residenza, per effettuare un test HIV, contattare, per esempio:

– il Telefono Verde AIDS dell'Istituto Superiore di Sanità

– le sedi locali della LILA: Lega Italiana per la Lotta contro l’Aids

– le sedi locali dell'ANLAIDS: Associazione Nazionale per la lotta contro l’AIDS

oppure consultare le seguenti pagine web:

NPS Italia: Centri Test HIV

ANLAIDS: Dove fare il test

 

No tags for this post.
Windows Vista
Windows Vista 2007 RC2
click per ingrandire
 
Office System 2007
 Excel 2007
click per ingrandire
 
Due giornate di corsi Microsoft a Bologna per il RoadShow di aggiornamento sui nuovi prodotti: Windows Vista e Office System 2007
Era un po' che non andavo a questi eventi…
Il primo giorno all' evento di tecniche commerciali con Nicola ed il secondo giorno per l' evento TechNet per la pre-installazione ed il deploy di Windows ed Office con Loris.
Se avete volgia e siete interessati i nuovi prodotti sono molto interessanti, Windows Vista è di notevole impatto grafico ed Office System 2007 è di notevole usabilità, una vera rivoluzione !
 
Riferimenti per Windows Vista:
sito ufficiale: http://www.microsoft.com/italy/windows/windowsvista/
 
Riferimenti per Office System 2007:
No tags for this post.

Val pi? la penna della spada

by Zava on

 Val più la penna della Spada

 

Eh si!
perdonatemi ma sono talmente iperimpegnato che non riesco a scrivere nulla…

Comunque facevo una riflessione tra me e me…
Pensavo quanto a volte le parole possano ferire più delle azioni.
Questo vale un po' per tutto.
Chi di noi non è stato almeno una volta in amicizia o in amore ferito da più una frase o da una parola, un sms. Fa più male di uno schiaffo.
A volte, spesso in amore, il silenzio, la non parola è ancora più doloroso.

"Val più la penna dell spada" si dice… non so chi l' abbia detto, ma condivido pienamente il concetto.

La vignetta sopra rappresenta Oriana Fallaci che combatte le sue guerre con la sua matita.
Altri come lei ben rappresentano il concetto, basti pensare ad Indro Montanelli con la sua macchina da scrivere, oppure un' altra grande, Maria Montessori

Chissà, mi stavo chiedendo se anche questo blog non abbia nelle sue vene uno spirito combattivo come quello che anima ed ispira i grandi personaggi.

"Bernardo di Chartres diceva che noi siamo come nani che stanno sulle spalle dei giganti, così che possiamo vedere più lontano di loro non a causa della nostra statura o dell’acutezza della nostra vista, ma perché – stando sulle loro spalle – stiamo più in alto di loro"

Anche Isac Newton ha fatto di questo umile ma consapevole motto ragion di vita : «Se ho visto più lontano, è perché stavo sulle spalle di giganti» diceva.

Cissà… magari qualcuno leggendo le mie riflessioni riuscirà a vedere oltre… 

No tags for this post.
Fondo in Val di Non
 
Come promesso ecco le foto degli eventi dela prima settimana di ottobre…
Le ho messe tutte assieme… sono circa 160!

Porkettata al Knix Knox :
B@s
Guly & Francesca

Cena da Bigiolla a Borgoforte :
Icio Icio oooo
Maccheroni con fagioli e salsiccia
Batman e Robin
Don Camillo e Peppone
il triciclo!
Zava Jamy e Steno
Sara

Compleanno Loris all Agriturismo la Senga :
Loris ! il festeggiato !!!
i "facion"
il prof!
Eminem di Rivalta
il presepe

Raccolta Funghi e giro in Val di Non :
il fungo dell' inchiostro ( coprinus comatus )
Monic Zava e Vale alla cascata del Lago Smeraldo
Peccio Gaia Rava Monica e Rava nel canion di Fondo
Ansel butta la strega nel forno
Vale Bucolica
Gaia
Rava

 
Spero vi piacciano, noi ci siam divertiti di brutto in tutte le occasioni!
a parte l' appesantimento del pancino vista la media dei piatti

 
è probabile che seguano altre foto sull' Ebe's Blog, il blog degli ebeti Laughing
No tags for this post.

Prima settimana di Ottobre 2006

by Zava on

 Le cene di ottobre
 
La prima settimana di ottobre culinariamente parlando è stata mooolto impegnativa :
 
– Giovedì porchettata al Knix Knox
– Venerdì cena da Bigiolla a Borgoforte
– Sabato compleanno di Loris alla Senga
– Domenica gita in montagna e panzo in baita
 
devo ancora sistemare le foto di tutti gli eventi… le pubblicherò tutte assieme ! intanto ecco sopra un collage delle 4 giornate!
No tags for this post.

Porkettata 2006 al Knix Knox

by Zava on

 Porkettata al Knix Knox    Steno con la Porketta!

Ieri sera prima porchettata in stile invernale al Knix Knox!
Altra mangiata da ufo come al solito…
"Dio benedica il mio metabolismo!"

Nella foto sopra potete notare lo Steno con la la testa del maialino, quello che rimane del porchettone!
Menu molto interessante : antipasto con salatini, olive, pomodori secchi, fagiolini, salatini e patatine varie con un buon prosecchino!
Poi pennette all' amatriciana e porchetta affettata con le verdure miste, carotine al burro, zucchine, funghetti trifolati e le cipolle rosse di tropea… Buonissime!!!

Partecipanti alla cena : Peccio, Zava, Ghido, Francesca, Giulia, Chiara, Bas, Manu, Claudia. 

Porkettata al Knix Knox    Zava e LaurinaPorkettata al Knix Knox    Zava e Ghido

Nelle foto sopra trovate il mio faccione a fianco di quello di Laurina in una foto e del Ghido dell' altra Smile

No tags for this post.

Minchia Signor Tenete !

by Zava on

Perquisizione notturna E' qualche tempo che capita di passare la notte in macchina a parlare sino ad ora tarda tarda… qualche volta le 4, qualche volta le 5, e qualche volta le 6 e venti… ovviamente in mezzo a settimana…

In genere si va tranquilli, a volte si sta davanti ad un portone, a volte in una via secondaria, a volte in un parcheggio, a volte in mezzo a campagna, altre volte ancora dove capita…

Qualche sera fa c' era una bella luna, si stava bene, ne freddo ne caldo… quale migliore occasione per bagolare.
Ci si mette comodi sui sedili posteriori, vado con un' amica in un posto buoi per vedere la luna e le stelle e parlare del più e del meno, per chi la conosce, sono andato a "La Botte" a Cerese.
Stiamo lì un paio d' ore, i vetri si appannano… come "se"… mentre siamo mezzi coricati l' uno sull' altra a guardare in su, due fari da dietro ed un lampeggiante…
Piuttosto imbarazzado un carabiniere si avvicina nel buio con il faro in mano, attraversa le sterpaglie..:

C : "Buona sera"
Z : "hem… Buonasera" con la testa mezza fuori dal finestrino davanti ed il corpo dietro
C : "è con una donna ?"
Z : {ZavaPensiero : "spetta che controllo bene"} "hem… siii…"
C : "era un controllo ordinario, mi scusi "
Z : "no no , arrividerci, ma adesso andiamo…. hem…."

Non mi era mai successo Surprised
Ma la cosa pià strana è che resosi conto della cosa in realtà il più inbarazzato era lui, il ragazzo dei carabinieri che si è avvicinato per controllare Laughing

Minchia Signor Tenete ! 

No tags for this post.

OktoberFest 2006 a Monaco

by Zava on

 Oktoberfest 2006 monaco
Pier – Flo – Andrea – Peggy – Simone – Andrea – Zava – Luca

Terzo anno di Oktoberfest a Monaco di Baviera !

Dopo l' OktoberFest 2004 (foto) e l' OktoberFest 2005 (foto) siamo giunti all' edizione 2006!

Finalmente quest' anno a Monaco bel tempo, uno spendido sabato di sole!
Non ci speravo!
Questa volta, oltre al nostro autista di ficudia Luca a far parte dell' allegra compagnia Simone (MI), Andrea (BZ) e Pier (BS), gli amici di Vipiteno !
Nella foto trovate anche fre allegre fanciulle tedesche che ci hanno rallegrato la giornata allo stand della Spatten.

Quest' anno niente HB, Spatten, era parecchio che ci pensavo, è il mitico stand che davanti ha il muccone gigante che gira Tongue out
Bellissimo, abbiamo mangiatobevuto e cantato come pazzi dalle 9 di mattina sino alle 4 passate del pomeriggio!
Quest' anno mi sono dedicato molto alla cultura, mentre Luca dormiva in un prato mi sono dedicato a fotografar i  bellissimi abiti delle donne ! li trovate a pagina 3 della galleria di foto !
Alla sera, al rientro… hemm… tappa speciale all' Erotik Messe , c' era ail bus navetta gratuiti che ci riportava vicino al camper ed abbiamo fatto tappa. (ovviamente ho censurato e tolto le foto troppo spinte) le trovate a pagina 5.

Ecco el foto più belle della tregiorni :

Verona Nord
Trento Nord
Brennero
Ponte Europa
OktoberFest Spaten ore 9.10
OktoberFest Spaten ore 9.40
OktoberFest Spaten ore 12.00
OktoberFest Spaten ore 12.30
Eni Prozent
OktoberFest davanti alla Spaten ore 15.00
OktoberFest davanti all' Augustiner ore 17.30
OktoberFest con panino da 50 cm ore  18.40
– Monaco di Baviera Marine Plaz 21.00 <– Al Mc Donald non ho fatto foto…
Rientro al Brennero 1
Rientro al Brennero 2
La casa della Patata KartoffelHaus

Praticamente mangiato e bevuto a ciclo continuo…
nota: NON BEVO BIRRA!!!
Vi consilio nuovamente le foto di pagina tre con i vestiti delle tedescone 😉

eccovi le foto :

–> FOTO OKTOBER FEST 2006 <– 

 

 

No tags for this post.